ULTIMORA

efsj

Boytchev è European Science Journalist of the Year

15 Settembre 2021 // 0 Commenti

Nel pomeriggio di ieri si è svolta online, sui canali della European Federation for Science Journaliam la sobria cerimonia di premiazione dello European Science Journalist of the Year Award 2021, che è stato assegnato al collega giornalista scientifico tedesco Hristio Boytchev. Al secondo posto si è classificata la russa Polina Loseva, e al terzo la Swimmer Cristina Da Rold, vincitrice del premio Swim per l’eccellenza nel giornalismo scientifico. Congratulazioni a tutti i partecipanti, e arrivederci all’anno [... segue]

Da Rold tra i finalisti del premio European Science Journalist of the Year

18 Agosto 2021 // 0 Commenti

C’è anche l’italiana Cristina Da Rold – vincitrice quest’anno del premio SWIM per l’eccellenza nel giornalismo scientifico – tra i finalisti del premio europeo per il miglior giornalista scientifico indetto congiuntamente dalla Federazione Europea per il giornalismo scientifico (European Federation for Science Journalism, EFSJ) e dalla Association of British Science Writers. I tre finalisti (in ordine alfabetico per nome) sono: Cristina da Rold (per gli articoli Dati e coronavirus. Aiutateci a mappare chi [... segue]

Aperte le candidature per il giornalista scientifico dell’anno

10 Marzo 2021 // 0 Commenti

L’associazione Science Writers in Italy ha predisposto il regolamento per la partecipazione al primo Premio SWIM per l’eccellenza nel giornalismo scientifico, del valore di 1.000 euro, che dà anche diritto a partecipare al Premio per European Science Journalist of the Year indetto dalla European Federation for Science Journalism (EFSJ). Ecco le finalità del premio, pubblicate in premessa nel regolamento disponibile in formato pdf: I giornalisti scientifici sono essenziali perché la scienza possa svolgere fino in fondo la [... segue]

La disinformazione scientifica, e le colpe dell’Ordine dei giornalisti

22 Dicembre 2020 // 0 Commenti

Anni fa produssi una sessione della conferenza internazionale PCST2012, organizzata a Firenze dall’omonimo network internazionale di comunicatori della scienza, per presentare e discutere l’esperienza del Science Media Centre britannico. Oltre alla direttrice Fiona Fox, invitai Anne Glover, che era stata appena nominata Chief Scientific Adviser dell’allora Presidente della Commissione Europea, Barroso. Fabio Turone con Anne Glover, all’epoca Chief Scientific Adviser della Commissione Europea, a PCST2012 di Firenze. [... segue]

La prima conferenza europea virtuale di giornalismo scientifico ha avuto oltre 600 partecipanti

16 Settembre 2020 // 0 Commenti

Oltre 600 delegati da 67 paesi si sono riuniti per la conferenza europea di giornalismo scientifico ECSJ2020 che si è tenuta a Trieste subito prima di ESOF. La European Conference of Science Journalism ECSJ2020 (1-2 settembre, evento satellite dell’Euro Science Open Forum ESOF2020 Trieste) si è conclusa con una partecipazione che ha superato le aspettative degli organizzatori, dopo la decisione di tenere l’evento integralmente online. “Abbiamo avuto il piacere di mettere insieme 31 speaker di 14 paesi diversi, e oltre 600 [... segue]

Perché l’Europa ha bisogno di un Chief Scientific Advisor

30 Luglio 2014 // 1 Commento

All’Europa serve un Chief Scientific Advisor, un consulente scientifico che sia in grado di presentare le migliori prove scientifiche disponibili a tutti i livelli, e in primo luogo ai politici e ai decisori chiamati a prendere decisioni su materie complesse, e non di rado controverse, che direttamente o indirettamente investono la scienza e l’innovazione tecnologica. Parte da questa affermazione la lettera aperta inviata al presidente designato della Commissione Europea Jean-Claude Juncker dalla Federazione europea per il [... segue]