ULTIMORA

Daniela Ovadia

Per mettere a frutto la sua formazione multidisciplinare in medicina, neuropsicologia cognitiva, comunicazione della scienza ed etica della ricerca scientifica, divide il proprio tempo tra l’attività di giornalista scientifico come direttore scientifico di Agenzia Zoe e quella di ricercatrice nel campo della bioetica e dell’etica della ricerca presso l’Università di Pavia. È condirettore del Laboratorio Neuroscienze e Società dell’Università di Pavia e direttore del Center for Ethics in Science and Science Journalism di Milano. Ha ricevuto finanziamenti europei per progetti di ricerca sull’etica della ricerca, la misurazione dell’impatto etico e sociale della scienza e la comunicazione scientifica.
Come docente, ha tenuto corsi di Tecniche di progettazione e disseminazione per progetti europei presso il Master in giornalismo scientifico dell’Università Sapienza di Roma, “Il ciclo della produzione scientifica tra metodo ed etica” al Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste, Comunicazione delle neuroscienze ed etica della ricerca scientifica all’Università di Pavia. È coordinatrice operativa del Comitato consultivo per la ricerca di Fondazione AIRC.
Ha pubblicato, insieme a Silvia Bencivelli, È la medicina bellezza – Perché è difficile parlare di salute (Carocci, 2016) e, con Fabio Turone, Scienza senza maiuscola. L’etica della ricerca per una cittadinanza scientifica (Codice, 2021).

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*