ULTIMORA

Cristina Da Rold

Boytchev è European Science Journalist of the Year

15 Settembre 2021 // 0 Commenti

Nel pomeriggio di ieri si è svolta online, sui canali della European Federation for Science Journaliam la sobria cerimonia di premiazione dello European Science Journalist of the Year Award 2021, che è stato assegnato al collega giornalista scientifico tedesco Hristio Boytchev. Al secondo posto si è classificata la russa Polina Loseva, e al terzo la Swimmer Cristina Da Rold, vincitrice del premio Swim per l’eccellenza nel giornalismo scientifico. Congratulazioni a tutti i partecipanti, e arrivederci all’anno [... segue]

Da Rold tra i finalisti del premio European Science Journalist of the Year

18 Agosto 2021 // 0 Commenti

C’è anche l’italiana Cristina Da Rold – vincitrice quest’anno del premio SWIM per l’eccellenza nel giornalismo scientifico – tra i finalisti del premio europeo per il miglior giornalista scientifico indetto congiuntamente dalla Federazione Europea per il giornalismo scientifico (European Federation for Science Journalism, EFSJ) e dalla Association of British Science Writers. I tre finalisti (in ordine alfabetico per nome) sono: Cristina da Rold (per gli articoli Dati e coronavirus. Aiutateci a mappare chi [... segue]

A Cristina Da Rold il Premio SWIM per il giornalismo scientifico

15 Aprile 2021 // 0 Commenti

La bellunese Cristina Da Rold ha vinto il Premio per l’eccellenza nel giornalismo scientifico indetto dall’associazione SWIM – Science Writers in Italy, con tre articoli si approfondimento a tema covid pubblicati su Infodata – Il Sole 24 Ore e su Le Scienze, “per il rilievo dato alla comunicazione scientifica sulla base di dati, condotta con solida padronanza del metodo e un lavoro costante e instancabile che si riflette nel rigore della ricostruzione giornalistica” come si legge nella motivazione. Il [... segue]

“Sotto controllo. La salute ai tempi dell’e-health” della swimmer Da Rold

3 Settembre 2015 // 0 Commenti

Cos’è l’e-health? Cosa si intende per telemedicina? Se uso una app come dispositivo medico, posso fare a meno di rivolgermi al dottore? Esiste un sito affidabile sul quale trovare informazioni sul disturbo che mi affligge? Se la sanità diventa elettronica che rischi corro? Essere pazienti oggi è diverso rispetto a trent’anni fa: siamo pazienti diversi perché siamo cittadini diversi, immersi in un mondo sempre più digitalizzato e connesso, e siamo tutti imbrigliati nella rete di infrastrutture che gestiscono la nostra salute. Nella [... segue]

Primo meeting di H/H Venice organizzato dallo swimmer Costa

28 Aprile 2015 // 0 Commenti

Benvenuti, Hacks and Hackers! I mondi degli hackers e dei giornalisti stanno interagendo in quest’epoca in cui la cronaca viaggia sul digitale e le aziende su Internet diventano imperi mediatici. “Hack” è un certo tipo di giornalista, generalmente connotato in modo peggiorativo come colui che antepone la quantità alla qualità, essendo pagato a riga, ma qui preferiamo intenderlo come qualcuno che sa trovare la parola giusta per descrivere ogni situazione e raccontare un fatto in modo efficace. Hacker è un programmatore che [... segue]

Cristina Da Rold

1 Maggio 2010 // 0 Commenti

Mi occupo di giornalismo e comunicazione della scienza come freelance. Soprattutto in rete. Scrivo o ho scritto per datajournalism.it, Il fatto alimentare, L’Espresso, L’Unità, Mente e Cervello, Micron, Oggiscienza, pagina99, PJ magazine, Sapere, Scienza in rete e Wired. L’ordine è alfabetico. L’ambito nel quale lavoro di più è il Datajournalism, il giornalismo basato sulla raccolta, sull’analisi e sulla visualizzazione dei dati, come punto di partenza per raccontare una storia. Faccio parte [... segue]