ULTIMORA

Il “volgarometro” di Tartamella, un paper sulla forza offensiva delle parolacce

tartamellaDopo l’università di Caxias do Sul (Brasile), anche l’Université Savoie Mont Blanc di Chambéry (Francia) ha pubblicato un paper di studi sul turpiloquio firmato Vito Tartamella.
Il paper è intitolato “Il “volgarometro”: un questionario per valutare la forza offensiva delle parolacce”, ed è stato pubblicato negli atti del 3° Seminario internazionale sugli insulti, tenuto a Chambéry nel 2009. A quel seminario Tartamella era l’unico italiano presente.
Il paper è uno studio di valutazione della forza espressiva delle parolacce, usando un questionario basato sul differenziale semantico,  una scala di valutazione che serve a misurare la connotazione delle parole. Il questionario, battezzato dall’autore “volgarometro” è la prima indagine di questo genere sulle parolacce: grazie alle risposte di 2.615 partecipanti di tutta Italia, Tartamella ha potuto stilare la classifica di offensività di 115 parolacce italiane.
Uno strumento che potrebbe essere utile non solo ai linguisti, ma anche a traduttori, magistrati e sociologi, dato che mostra la scala dei valori più tabù della nostra epoca.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*