Flash

Incanto, storie di draghi stregoni e scienziati, di Michele Bellone

Il fantastico è un genere intriso di magia, eventi misteriosi e creature sovrannaturali, e spesso è percepito come una pura evoluzione nell’irrazionale, nel superstizioso e nel fiabesco. Ma in molte storie di eroi, incantatrici, creature leggendarie e magie di ogni sorta c’è sempre più spazio anche per la scienza. Incanto di Michele Bellone, giornalista scientifico appassionato di narrazioni, è un viaggio alla ricerca della scienza nascosta in molti archetipi della narrativa fantastica.

Come nasce il mito del drago? Cos’hanno in comune maghi e scienziati? Come funziona il martello di Thor? Che impatto hanno avuto i giochi di ruolo sulla codificazione della magia? Queste sono solo alcune domande che Michele Bellone affronta nel libro, cercando di smontare diversi pregiudizi su due mondi tutt’altro che inconciliabili. Perché se la scienza può generare la magia del fantastico, il fantasy può stimolare riflessioni sulla scienza.

«È UN ATTO RESISTENZA, QUESTO LIBRO. A UN MONDO CHE CI VUOLE MONOCORDI E CHIUSI IN UNA VISIONE DELLA REALTÀ ASFITTICA. A CHI NON HA ABBASTANZA FANTASIA PER CAPIRE CHE IL NOSTRO È UN MONDO IN CUI IMMAGINAZIONE E SCIENZA NON POSSONO CHE ANDARE A BRACCETTO.» LICIA TROISI

Vai alla pagina sul sito dell’editore.